BISCOTTI

Biscotti integrali ai fiocchi di avena

Oggi vi propongo dei croccanti biscottini integrali ricchi di avena che ho realizzato utilizzando appunto i fiocchi di avena trovati all’interno della Degustabox di Marzo. La  mia idea era quella di realizzare dei biscotti simili ai “Gran Cerale”, pur non avendo altri cerali a disposizione, così curiosando su internet ho scovato una ricetta dei biscotti Anzac di Donna Hay che mi ha incuriosita e spinta a provare. Dopo aver studiato un po’ la ricetta ho apportato delle modifiche aggiungendo un uovo per amalgamare l’impasto e sostituendo sia la farina che lo zucchero con quelle di tipo integrale. Inoltre non avendo il succo d’acero ho optato per il malto d’orzo, alimento ricco di valori nutrizionali, che ha conferito al biscotto un colore più ambrato esaltandone sia il sapore che il profumo.

I biscotti integrali ai fiocchi di avena sono ottimi in ogni momento delle giornata, io ho preso l’abitudine di sgranocchiarli in ufficio come spuntino spezza fame.

Print Recipe
Biscotti integrali ai fiocchi di avena
biscotti croccanti dal sapore rustico e naturale
Piatto dolci
Cucina Americana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 10/15 minuti
Porzioni
biscotti
Ingredienti
Piatto dolci
Cucina Americana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 10/15 minuti
Porzioni
biscotti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Preriscaldare il forno a 175 ° C.
  2. Mettere l'avena, la farina, lo zucchero in una ciotola e mescolate per amalgamare.
  3. Fate sciogliere in un pentolino a fuoco basso il malto d'orzo con il burro tagliato.
  4. In un bicchierino mescolate con un cucchiaino il bicarbonato con l'acqua e aggiungetelo al composto di burro.
  5. Versate nella miscela di avena e mescolate bene per combinare.
  6. Rompete l'uovo in una ciotolina, sbattetelo con una forchetta e versatelo poco alla volta sull'impasto, lavorandolo con le mani, fino a quanto otterrete un composto compatto e omogeneo tipo una frolla appiccicosa. Mi raccomando non mettete l'uovo tutto in una volta ma regolatevi versandone poco alla volta, io ne ho avanzato un po'.
  7. Formate un panetto e mettete in frigorifero a riposare per 2 ore.
  8. Stendete l'impasto su due fogli di carta forno e ritagliate con un coppa pasta piccolo rotondo i vostri biscotti.
  9. Poneteli, distanziati tra di loro perché cresceranno un pochetto durante la cottura, in una teglia rettangolare rivestite con carta da forno.
  10. Cuocere 10/15 minuti o fino a quando inizieranno a scurirsi leggermente.
  11. Lasciare raffreddare e servite. Conservateli in una scatola di latta.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *