CROSTATE

Crostata con crema frangipane e lamponi

Da  ragazzina amavo, dopo scuola, andare al Break Self-Service perché oltre a riempirmi il vassoio con un po’ di tutto, mi ero innamorata della loro crostata di frutta fresca. Quello che adoravo di questa crostata era la farcitura soffice e profumata al suo interno che si fondeva deliziosamente con la friabilità della frolla. Cercai di capire cosa fosse quell’impasto, che somigliava a una sorta di pan di spagna aromatizzato alle mandorle ma non lo era! Rimasi con quella curiosità fino a quando incominciai ad appassionarmi alla pasticceria e qualche anno fa feci una crostata con all’interno una crema a base di burro, zucchero, uova, farina e farina di mandorle, lì scoprii che quel impasto irresistibile che tanto amavo si chiamava crema frangipane.

La crostata con crema frangipane e lamponi oggi è una tra le mie preferite, potete utilizzare la frutta fresca che più vi aggrada anche se con i lamponi è la morte sua. Per accentuare il sapore dei lamponi ho aggiunto uno strato di confettura extra sempre di lamponi che voi potete omettere scegliendo di ricoprire tutta la superficie solo con lamponi freschi.

Vi assicuro che non vi accontenterete di una sola fetta!

 

Print Recipe
Crostata con crema frangipane e lamponi
Irresistibile crostata farcita con crema fangipane, confettura extra ai lamponi e lamponi freschi.
Piatto dolci
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 1 notte
Porzioni
persone
Ingredienti
per la pasta frolla
per la crema frangipane
per la decorazione
Piatto dolci
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 1 notte
Porzioni
persone
Ingredienti
per la pasta frolla
per la crema frangipane
per la decorazione
Istruzioni
per la pasta frolla (meglio se preparata il giorno prima)
  1. Versate la farina e il burro freddo da frigo tagliato a tocchetti nella ciotola del mixer.
  2. Azionate il mixer, a intermittenza per non scaldare troppo il burro, fino ad ottenere un composto sabbioso.
  3. Unite lo zucchero a velo, l'uovo leggermente sbattuto, la vaniglia, la scorza grattugiata del limone e azionate il mixer giusto il tempo che servirà per amalgamare gli ingredienti.
  4. Trasferite il composto su un foglio di carta forno e con esso compattatelo velocemente creando un panetto liscio ed omogeneo. Avvolgetelo e mettete in frigo per almeno 2 ore meglio se tutta la notte.
per la crema frangipane
  1. Tritate le mandorle in polvere.
  2. Con l'ausilio della planetaria o delle fruste elettriche montate il burro morbido con lo zucchero a velo.
  3. Aggiungete l'uovo a filo, leggermente sbattuto con una forchetta, fino ad ottenere una crema liscia.
  4. Abbassate la velocità e incorporate la farina di mandorle e successivamente la farina 00 fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo.
  5. Trasferite la crema frangipane in una ciotola e conserva in frigo fino all'utilizzo.
composizione della crostata
  1. Preriscaldate il forno a 175°
  2. Stendete la frolla su una tortiera da 20 cm.
  3. Versate la crema frangipane, livellando bene con una spatola, lasciando circa 2 cm dal bordo.
  4. Infornate per circa 30 minuti fino a quando non avrà assunto un colore dorato.
  5. Sfornate e dopo averla lasciata raffreddare, decorate con uno strato abbondante di confettura, lamponi freschi e mandorle intere (come nel mio caso) o in lamelle.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.