CROSTATE

Crostata speciale con confettura ai frutti di bosco

Nei rari momenti di relax mi piace sfogliare le riviste di cucina in particolar modo quelle di pasticceria. Mi incanto alla visione di quei dolci meravigliosi decorati perfettamente e che difficilmente riuscirei a realizzare, tipo quelli con tre/quattro procedimenti che solo a leggerli ti passa la fantasia. Menomale che le proposte sono varie e ti capita anche di trovare ricette fattibili come questa base di frolla insolita con la quale ho realizzato questa crostata speciale con confettura ai frutti di bosco.

La particolarità di questa frolla sta nell’utilizzo di ingredienti quali la panna e gli albumi che rendono la frolla croccante, morbida ed elastica, ottima per la preparazione di fondi per crostate che di biscotti.

Io l’ho farcita con un’ottima confettura extra di frutti di bosco e alla frolla avanzata ho aggiunto delle gocce di cioccolato e realizzato dei biscottini.

La ricetta prevedeva l’utilizzo della farina di nocciole che io ho sostituito con quella di mandorle. Se la provate con quella alle nocciole fatemi sapere sarà sicuramente deliziosa e profumata.

Print Recipe
Crostata speciale con confettura ai frutti di bosco
Una frolla friabile che ha come ingrediente speciale la panna, farcita con confettura extra ai frutti di bosco.
Piatto dolci
Cucina Italiana
Keyword Crostata
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 35/40 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Piatto dolci
Cucina Italiana
Keyword Crostata
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 35/40 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Con l'aiuto della planetaria o a mano mpastate il burro morbido con il sale, il miele e lo zucchero a velo.
  2. Unite la panna, gli albumi, la farina di mandorle e, infine, la farina e il lievito setacciati.
  3. Lavorate velocemente l'impasto fino a quando tutti gli ingredienti si sono amalgamati e l'impasto inizierà a comportarsi.
  4. Formate un panetto e fate riposare in frigo per almeno ore, meglio se tutta la notte.
  5. Stendere la frolla su una teglia, meglio se con cerchio apribile, del diametro di 22/25 cm.
  6. Farcite con la confettura e decorate realizzando delle strisce con la restante frolla.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.