Crostata con crema di ricotta al profumo di limone
Guscio di frolla friabile con un crema profumata alla ricotta. Dosi per uno stampo da 20/22 cm
Porzioni Tempo di preparazione
6persone 30minuti
Tempo di cottura
45minuti
Porzioni Tempo di preparazione
6persone 30minuti
Tempo di cottura
45minuti
Ingredienti
per la frolla (ricetta M. Santin)
per la crema di ricotta
Istruzioni
per la frolla
  1. Setacciate nella ciotola della planetaria 250 g di farina;
  2. Aggiungete il burro a pezzetti e la polpa della vaniglia, quindi sabbiare bene.
  3. Aggiungete dunque lo zucchero, le uova e la farina di mandorle. Iniziate a lavorare a bassa velocità fino ad ottenere un composto quasi amalgamato ed aggiungere il sale.
  4. Incorporate quindi la restante farina setacciata e continuare a lavorare finché il composto non sarà ben omogeneo.
  5. Formate un panetto e chiudere con pellicola alimentare; lasciate riposare in frigorifero almeno 12 ore prima di utilizzare.
per la crema alla ricotta
  1. In una ciotola mescolate energicamente la ricotta, aggiungere i tuorli una alla volta e infine la buccia grattugiata del limone. Mescolate e mettete a riposare in frigo.
composizione della crostata
  1. Stendete la frolla all’interno uno stampo di quelli con fondo amovibile, io ho utilizzato un anello microforato, se invece usate uno stampo standard imburratelo leggermente.
  2. Farcite con la crema, decorate con i ritagli della frolla avanzate e cuocete in forno già caldo a 175° C. per circa 30 minuti.
  3. Quando noterete che la frolla inizierà a dorarsi spegnete il forno e lasciatela li qualche minuto con il forno spento dopodiché sfornate e lasciatela raffreddare.
Recipe Notes

Avanzerete sicuramente della frolla, congelatela come faccio oppure fate dei biscottini per il tè.