ANTIPASTI

Peperoni alla piemontese

Eccoci ad un nuovo appuntamento con la nostra rubrica L’italia nel piatto. Questo mese il tema è “contorni e dintorni” ed io per l’occasione ho realizzato un antipasto tipico del Piemonte: i peperoni ripieni.

Un piatto saporito e molto gustoso, la cottura avviene al forno rendendo questa piatto più digeribile, il ripieno, preparato con acciughe, tonno e capperi ne esalta il sapore. Come in tutte le ricette esistono delle varianti, una di queste, molto conosciuta per il suo condimento tipico regionale, è quella dei peperoni in bagna cauda.

Ottimi consumati nel periodo estivo quando i peperoni sono al massimo del loro sapore, non vi resta che prepararli perchè sono buonissimi e decisamente appaganti.

Print Recipe
Peperoni alla piemontese
Piatto antipasti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Piatto antipasti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Lavate i peperoni poneteli in una teglia ricoperta da carta forno (e cuoceteli in forno statico a 180° per 30-40 minuti e cuoceteli fino quando la superficie risulterà abbrustolita.
  2. Trasferite i peperoni in un sacchetto di plastica e lasciateli riposare per circa 30 minuti dopodichè spellateli, rimuovete i semi e il picciolo e tagliateli in falde.
  3. In una ciotola aggiungete il tonno sgocciolato, i filetti d'acciuga e qualche cappero, potete anche ometterli se non vi piacciono io ne ho messi proprio qualcuno, precedentemete dissalati. Aggiungete un po' di olio, regolatevi voi sulla quantità dovete creare una crema, e frullate con il mini pimer.
  4. Inserite la crema su ogni falda e chiudeteli, potete anche arrotolarli.
  5. Traferiteli su un piatto e conditeli con un filo di olio e una spolverata di prezzemolo.
Recipe Notes

Se lo desiderata, prima di frullare, potete aggiungere un pò di aglio tritato.

Ed ora uno sguardo ai piatti tipici delle altre regioni:

Liguria: Focaccia farcita con erbette (blog: Arbanella di basilico)
Valle d’Aosta:   Sosa, contorno di verdure (blog: A casa di Vale)
Lombardia: Zucchine ripiene alla Lodigiana (blog: Kucina di Kiara)
Trentino Alto Adige: Tortel de patate trentino (blog: Dolcemente Inventando)
Veneto: Cipolline al cioccolato alla veneta (blog: il Fiordicappero)
Friuli Venezia Giulia: Asparagi bianchi con burro e formaggio (Blog: Zucchero & cannella)
Emilia RomagnaIl fricò alla romagnola  (blog: Zibaldone culinario)
Toscana:  Gurguglione (blog: Acquacotta e fantasia)
Umbria: Pomodori in padella  (blog: Due amiche in cucina)
Marche: Frecandò (blog: Forchetta e pennello)
Abruzzo: Peperoni arrosto (blog:  Il mondo di Betty) 
Molise: Panzanella molisana (blog: Donne pasticcione)
Puglia: Fagiolini alla pugliese  (blog: Breakfast da Donaflor)
BasilicataPatate raganate (blog: La lucana in cucina)
CampaniaCiambotta o cianfotta di verdure campana (blog: Fusilli al tegamino)
Calabria: Patate ‘mpacchiuse con cipolla rossa di Tropea  (blog: Il mondo di Rina)  
Sicilia: Melanzane in Agrodolce (blog: Profumo di Sicilia
Sardegna: Melanzane in tortino  (blog: Dolci Tentazioni d’autore) 

7 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.