Antipasti

Peperoni alla piemontese

Eccoci ad un nuovo appuntamento con la nostra rubrica L’italia nel piatto. Questo mese il tema è “contorni e dintorni” ed io per l’occasione ho realizzato un antipasto tipico del Piemonte: i peperoni ripieni.

Un piatto saporito e molto gustoso, la cottura avviene al forno rendendo questa piatto più digeribile, il ripieno, preparato con acciughe, tonno e capperi ne esalta il sapore. Come in tutte le ricette esistono delle varianti, una di queste, molto conosciuta per il suo condimento tipico regionale, è quella dei peperoni in bagna cauda.

Ottimi consumati nel periodo estivo quando i peperoni sono al massimo del loro sapore, non vi resta che prepararli perchè sono buonissimi e decisamente appaganti.

Peperoni alla piemontese
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 20 minuti
Tempo di cottura
40 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 20 minuti
Tempo di cottura
40 minuti
Peperoni alla piemontese
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 20 minuti
Tempo di cottura
40 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 20 minuti
Tempo di cottura
40 minuti
Ingredienti
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Lavate i peperoni poneteli in una teglia ricoperta da carta forno (e cuoceteli in forno statico a 180° per 30-40 minuti e cuoceteli fino quando la superficie risulterà abbrustolita.
  2. Trasferite i peperoni in un sacchetto di plastica e lasciateli riposare per circa 30 minuti dopodichè spellateli, rimuovete i semi e il picciolo e tagliateli in falde.
  3. In una ciotola aggiungete il tonno sgocciolato, i filetti d'acciuga e qualche cappero, potete anche ometterli se non vi piacciono io ne ho messi proprio qualcuno, precedentemete dissalati. Aggiungete un po' di olio, regolatevi voi sulla quantità dovete creare una crema, e frullate con il mini pimer.
  4. Inserite la crema su ogni falda e chiudeteli, potete anche arrotolarli.
  5. Traferiteli su un piatto e conditeli con un filo di olio e una spolverata di prezzemolo.
Recipe Notes

Se lo desiderata, prima di frullare, potete aggiungere un pò di aglio tritato.

Ed ora uno sguardo ai piatti tipici delle altre regioni:

Liguria: Focaccia farcita con erbette (blog: Arbanella di basilico)
Valle d’Aosta:   Sosa, contorno di verdure (blog: A casa di Vale)
Lombardia: Zucchine ripiene alla Lodigiana (blog: Kucina di Kiara)
Trentino Alto Adige: Tortel de patate trentino (blog: Dolcemente Inventando)
Veneto: Cipolline al cioccolato alla veneta (blog: il Fiordicappero)
Friuli Venezia Giulia: Asparagi bianchi con burro e formaggio (Blog: Zucchero & cannella)
Emilia RomagnaIl fricò alla romagnola  (blog: Zibaldone culinario)
Toscana:  Gurguglione (blog: Acquacotta e fantasia)
Umbria: Pomodori in padella  (blog: Due amiche in cucina)
Marche: Frecandò (blog: Forchetta e pennello)
Abruzzo: Peperoni arrosto (blog:  Il mondo di Betty) 
Molise: Panzanella molisana (blog: Donne pasticcione)
Puglia: Fagiolini alla pugliese  (blog: Breakfast da Donaflor)
BasilicataPatate raganate (blog: La lucana in cucina)
CampaniaCiambotta o cianfotta di verdure campana (blog: Fusilli al tegamino)
Calabria: Patate ‘mpacchiuse con cipolla rossa di Tropea  (blog: Il mondo di Rina)  
Sicilia: Melanzane in Agrodolce (blog: Profumo di Sicilia
Sardegna: Melanzane in tortino  (blog: Dolci Tentazioni d’autore) 

Potrebbe piacerti...

7 commenti

  1. […] Piemonte : Peperoni alla piemontese […]

  2. […] Focaccia farcita con erbette (blog: Arbanella di basilico) Piemonte:  Peperoni alla piemontese (blog: Fiori di pistacchio)   Valle d’Aosta:   Sosa, contorno di verdure (blog: A casa di […]

  3. un classico della mia mamma! D’estate i peperoni ripieni erano un must.. anche con l’aggiunta di rio per un piatto completo!
    buoni!!!

  4. Che meraviglia e che profumo questi peperoni! Buonissimi … A presto LA

    1. Grazie Cara, a presto!

  5. E niente, oggi curiosando in rete alla ricerca di come usare tonno e peperoni sei uscita tu con questa proposta, di una semplicità unica, certamente da provare!! Ciaooo

    1. ma che bello!!! grazie fammi sapere se ti è piaciuto! un abbraccio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.