DOLCI

Torta Monferrina

Un appuntamento tutto autunnale quello della rubrica dell’Italia nel piatto di questo mese, il tema é “colori e sapori d’autunno” ed io per l’occasione ho preparato un dolce fatto con ingredienti che richiamano appunto i colori e i sapori dell’autunno, sto parlando della Torta Monferrina.

La torta monferrina è un dolce piemontese tipico della zona del Monferrato realizzato con un impasto a base zucca, mele e cacao, arricchito da amaretti, uvetta, frutta secca e cioccolato.

La torta monferrina é un dolce tipico della tradizione contadina, lo si vede dal suo aspetto casereccio e non proprio invogliante ma vi assicuro che il suo sapore è eccezionale.

La torta monferrina è un dolce umido e gustoso che non contiene né farina e né lievito e come ogni ricetta della tradizione, si preparare in diverse varianti quella alla quale mi sono ispirata è tratta dal volume “Monferrato con gusto” edito dalla Camera di Commercio di Alessandria.

Print Recipe
Torta Monferrina di mele e zucca
Piatto dolci
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 50 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Piatto dolci
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 50 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Sbucciate le mele, eliminate il torsolo e affettatele sottilmente, mettetele in una pentola con 40 g di zucchero e due cucchiai d’acqua, cuocetele mescolandole in continuazione per 10 minuti.
  2. Eliminate la scorza della zucca e tagliatela a fettine sottili, cuocetela in mezzo bicchiere di latte e 40 g di zucchero per 15 minuti.
  3. Riunite in un’ampia ciotola le mele, la zucca, il cacao in scaglie e in polvere, la scorza di limone, i pinoli e le noci tritate grossolanamente, gli amaretti pestati, l’uovo, la vanillina e il rhum; mescolate il tutto accuratamente sino a ottenere un composto ben amalgamato.
  4. Prendete una tortiera da crostata piuttosto ampia, imburratela e infarinatela eliminandone l’eventuale eccesso.
  5. Versate il composto e livellatelo con un cucchiaio dello spessore di circa 3 centimetri, passatelo in forno preriscaldato a 160°C per 50 minuti circa. Verificate la cottura premendo la superficie con un dito; il dolce risulterà compatto, sodo ma non secco; sfornatelo, lasciatelo riposare e a piacere cospargetelo con poco zucchero a velo.
  6. Potete servirla con un ciuffo di panna montata o con ricotta di pecora sbattuta con una forchetta, un cucchiaio di zucchero e un cucchiaio di rhum.
Recipe Notes

Potete aggiungere all'impasto dell'uvetta precedentemente ammollata nel vino bianco.

In questa torta monferrina il sapore di zucca è difficilmente percepibile, spesso i commensali vi ravvisano la presenza di castagne secche invero assenti.

E come ogni mese vi lascio qui sotto le ricette delle altre regioni, a presto.

LiguriaTorta di scorzonera alla finalese (blog: Arbanella di basilico)
Valle d’Aosta: Zuppa di castagne(blog: A casa di Vale)
Lombardia: Crema di zucca e amaretti(blog: Kucina di Kiara)
Trentino Alto Adige(blog: Dolcemente Inventando)
Friuli Venezia GiuliaPan Zal – Pane giallo alla zucca con fichi, uvetta e semi di finocchio (Blog: That’s Amore)
Emilia RomagnaTorta di castagne dell’Appennino Modenese (blog: Zibaldone culinario)
AbruzzoFunghi Porcini all’Abruzzese (Blog: il mondo di Betty)
ToscanaManafregoli della Garfagnana  (blog: Acquacotta e fantasia)
UmbriaSedano nero di Trevi ripieno  (blog: Due amiche in cucina)
MarcheFave dei Morti  (blog: Forchetta e pennello)
MoliseTimballo di cicoria e formaggio al forno  (blog: Donne pasticcione)
LazioMinestra coi broccoli (blog: Meri in cucina)
Puglia Funghi Cardoncelli con patate al forno (blog: Breakfast da Donaflor)
CampaniaZuppa di fagioli e castagne (blog: Fusilli al tegamino)
BasilicataCavatelli con broccoli  (blog ospite: Il mondo di Rina)
CalabriaTiella alla Silana  (blog: Il mondo di Rina)  
Sicilia: Zucca in Agrodolce (blog: Profumo di Sicilia
SardegnaSu Spinu (blog: Dolci Tentazioni d’autore) 

10 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.