fondo di pasta frolla per crostate
CROSTATE,  DOLCI FRANCESI,  RICETTE DI BASE

Fondo di pasta frolla per crostate con anello microforato

Come ottenere un fondo di pasta frolla perfetto per crostate con l’utilizzo dell’anello microforato.

Print Recipe
Fondo di pasta frolla per crostate con anello microforato
Ricetta e realizzazione di un fondo di frolla perfetto per crostate. Ingredienti per due anelli microforati del diametro di 20 cm, altezza 2 cm
fondo di pasta frolla per crostate
Piatto dolci
Tempo di preparazione 30 Minuti
Tempo di cottura 20 Minuti
Porzioni
Persone
Ingredienti
per la doratura
Piatto dolci
Tempo di preparazione 30 Minuti
Tempo di cottura 20 Minuti
Porzioni
Persone
Ingredienti
per la doratura
fondo di pasta frolla per crostate
Istruzioni
  1. Per prima cosa tirate fuori il burro dal frigo almeno un'oretta prima.
  2. Nella ciotola della planetaria munita di gancio a foglia montate il burro morbido taglliato a tocchetti con lo zucchero a velo.
  3. Lavorate il composto fino ad ottenere una crema omogenea.
  4. Aggiungete la polpa del baccello di vaniglia e il pizzico di sale e lavorate il composto.
  5. Aggiungete anche la farina di mandorle continuando a mescolare.
  6. Sbattete l'uovo in una ciotola e incorporatelo al composto di burro e zucchero sempre mescolando ed aiutandovi con una spatola.
  7. Prendete un setaccio, appogiatelo sulla ciotola e incorporate la farina.
  8. Azionate l'impastatrice e lavorate il composto giusto il tempo che ci vorrà per far assorbire la farina (vedi video su IG).
  9. Poi con un tarocco prenedete il vostro impasto e lavoratelo velocemente su due fogli di carta forno. NON dovete impastare dovete solo compattarlo cercando di ottenere un panetto omogeneo dello stesso spessore, questo vi permetterà di stendere la frolla più facilmente e con uno spessore uniforme.
  10. Avvolgetelo bene con la carta forno e mettete in frigo fino a quando sarà ben rassodato. Ci vorranno circa 2 ore.
  11. Riprendete il vostro panetto e stendetelo, su un foglio di carta forno leggermente infarinato oppure su un tappettino microforato, ad uno spessore di 2.5/3 mm e mettetete in frigo per un'ora.
  12. Ricavate la base utilizzando la circonferenza dell’anello.
  13. Con la restante pasta ricavate delle strisce più alte rispetto al bordo del vostro anello, quindi circa 3 cm. Mettete nuovamente in frigo se notate che l'impasto si è ammorbidito, quando rivestire l'anello l'impasto deve essere freddo.
  14. Imburrate con l'aiuto di un pennello l'anello. Io l'ho fatto solo al primo utilizzo.
  15. Create il vostro fondo di frolla partendo prima dai lati per poi terminare con la base.
  16. Pressate leggermente la base contro i lati, potete spennellare con un po' di acqua o burro a pomata le giunture in modo da farle aderire bene.
  17. Con un coltello affilato ritagliate i bordi in eccesso.
  18. Riponete in frigorifero per almeno 1 ora, più sta e meglio è! ho notato che lasciandolo tutta la notte il risultato è impeccabile e i bordi restano perfetti senza cedere.
  19. Preriscaldate il forno a 170°C funzione statico e infornate.
  20. Cuocete per circa 15 minuti, dovrà essere leggermente colorata e fate intiepidire.
  21. Mescolate il tuorlo con la panna e spennelate il fondo e i bordi, questo peremetterà non solo di dorare la vostra frolla ma anche di impermealizzarla.
  22. Infornate per circa 8 minuti o fino a quando sarà perfettamente dorata.
Recipe Notes

Su mio profilo instagram trovate nei contenuti in evidenza alla voce "fondo di frolla" un piccolo video step by step.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.