DOLCI DELLE OCCASIONI,  TORTE A STRATI

Layer cake al caramello salato

Bentrovati amici e soprattutto Buon 2020! come avete trascorso queste feste?

Se state leggendo questo articolo è perchè amate il caramello e siete rimasti conquistati da questa golosa Layer cake al caramello salato.

La Layer cake al caramello salato, è una torta a strati molto ricca farcita con crema al carmello salato, crema la burro meringata e biscotti secchi al cacao sbriciolati.

La base è un pan di spagna leggermente più umido e compatto rispetto a quello tradizionale preso da una ricetta di Bronte Aurell dal suo libro ” Dolci Hygge”, la crema al caramello è invece una ricetta della bravissima Sonia Peronaci mentre la crema la burro meringata l’ho realizzata ispirandomi a una ricetta di Fadela, blogger francese che mi piace molto, scoperta su instagram.

Sul mio profilo instagram trovate un mini tutorial sulla realizzazione degli strati, vi lascio QUI il link.

Lo so… starete pensando che è una bomba calorica, ma d’altronde i dolci devono essere delle bombe altrimenti che dolci sarebbero?

Buon Anno! un abbraccio grande grande.

 

Print Recipe
Layer cake al caramello salato
Ingredeinti per uno stampo da 16 cm (4 strati) da 18/20 cm per tre strati, oppure 3 teglie da 18/20 cm.
Cucina Americana
Keyword Layer cake
Tempo di preparazione 50 minuti
Tempo di cottura 30 minuti circa
Porzioni
persone
Ingredienti
per la base (ricetta di Bronte Aurell)
per la crema al caramello salato (ricetta Sonia Peronaci)
per la crema al burro meringata (ricetta di sweetly cakes)
Cucina Americana
Keyword Layer cake
Tempo di preparazione 50 minuti
Tempo di cottura 30 minuti circa
Porzioni
persone
Ingredienti
per la base (ricetta di Bronte Aurell)
per la crema al caramello salato (ricetta Sonia Peronaci)
per la crema al burro meringata (ricetta di sweetly cakes)
Istruzioni
per la base
  1. Preriscaldate il forno a 180 ° C. Setacciate la farina con il sale. Sciogliete il burro al microonde.
  2. Nella ciotola della planetaria, o usando una frusta elettrica a mano, montate le uova con lo zucchero e la vaniglia fino a quando il composto non raggiunge lo stadio del nastro (sollevando la frusta cadrà sulla superficie disegnando un nastro che mantiene la sua forma) Questo può richiedere fino a 5-7 minuti, il composto dovrà triplicare di volume.
  3. Unite la farina e incorporatela al composto mescolando delicatamente, con una spatola, dal basso verso l'alto. Versate il burro fuso raffreddato lungo il lato della ciotola e mescolate di nuovo accuratamente, cercando di non smontare l'impasto. Questo è un passaggio molto importante se si vuole mantenere un composto ben aerato e che permetterà di avere un impasto alto e soffice.
  4. Versate l’impasto all'interno dello stampo e infornate per circa 30/40 minuti. Verificate la cottura con uno stecchino.
  5. Sfornate, capovolgete il pan di spagna su un foglio di carta forno, spolverato con dello zucchero semolato per non farlo attaccare, e lasciate raffreddare completamente.
per la crema al caramello
  1. In un pentolino dal fondo spesso fate sciogliere lo zucchero. Impostate il fuoco a media intensità e lasciate che lo zucchero si sciolga da solo: NON MESCOLATE ma rotea semplicemente la pentola ogni tanto per aiutare lo zucchero.
  2. Quando lo zucchero si sarà sciolto completamente e avrà assunto un colore dorato mescolalate con una frusta e spegnete subito il fuoco. Aggiungete immediatamente il burro freddo a pezzetti e il sale, mescolando bene senza interruzione. In questo modo interromperai la cottura del caramello.
  3. Portate la panna a sfiorare il bollore e quando il burro si sarà completamente sciolto versatela sul caramello mescolando velocemente per ottenere una salsa liscia e vellutata, fate riposare in frigo.
per la crema al burro meringata
  1. Versate gli albumi e lo zucchero all'interno della ciotola della planetaria e scaldate il composto a bagnomaria fino a raggiungere la temperaura di 55° C.
  2. Raggiunta la temperatura togliete la citola dal bagnomaria, riposizionatela sulla planetaria e montate alla massima velocità fino ad ottenere un composto compatto e ben montato.
  3. Aggiungete il burro a tocchetti poco alla volta, montando a media velocità, fino ad ottenere una crema liscia e omogenea. Mettete in frigorifero fino al momento dell'utilizzo.
composizione della torta
  1. Tagliate il pan di spagna in quattro o tre strati a seconda della teglia utilizzata e adagiate il primo strato sul fondo.
  2. Inserite sia la crema al burro che quella al caramello all'interno di due sac a poche.
  3. Create un primo strato di crema al burro cercando di realizzare un piccolo cornicione, al centro di questo cornicione create un secondo strato di crema al caramello, sbriciolate sopra qualche biscotti al cacao e ricoprite con un'altro strato di crema al burro.
  4. Lisciate bene la superficie con l'aiuto di una spatola cercando di pareggiare i bordi al fine di ottenere un unico strato di crema al burro.
  5. Ripetete la stessa operazione gli strati successivi. Posizionate l'ultimo strato e coprite tutta la torta con la crema al burro merinfata aiutandovi con una spatola.
  6. Lasciate riposare in frigorifero per qualche ora.
  7. Prendete una parte di crema al caramello, scaldatela al microonde per renderla fluida e con l'aiuto di un cucchiaino fatela colare lungo i bordi.
  8. Montate il resto della crema al caramello e con l'aiuto di un sac a poche decorate a vostro piacimento con dei dei ciuffetti di crema, qualche biscotto e spolverando qua e là con la polvere di biscotti secchi.
Recipe Notes

Se vi piace una consistenza più umida vi consiglio di bagnare leggermente gli strati con una bagna alla vaniglia.

Se al momento della farcitura la crema al caramello dovesse risultare un troppo densa scaldatela leggermente al microonde dovrà avere la consistenza di una crema.

Per ottenere una crema al burro molto bianca aggiungete qualche goccia di colorante bianco.

 

3 commenti

  • Mariangela

    Ciao, ho visto la meravigliosa torta layer al caramello salato, volevo farla per il compleanno di mio figlio, ma non trovo la ricetta, alla fine della descrizione come per le altre tue meravigliose torte. Potresti gentilmente mandarmela, te ne sarei veramente grata.
    Un caro saluto, sei bravissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.