tartellette fragole e pistacchio
Crostate/Tart, Dolci

Tartellette fragole e pistacchio

Quando mi avanza della pasta frolla mi piace realizzare delle tartellette e farcirle con qualche preparazione avanzata o semplicemente facendomi trasportare dalla fantasia.

Queste Tartellette fragole e pistacchio nascono appunto dall’esigenza di voler utilizzare della frolla avanzata e dal desiderio di utilizzare le ultime fragole di stagione-

Per realizzare queste tartellette avete bisogno di preparare:

  • una base di pasta frolla che trovate cliccando QUI. Se non volete congelare la frolla che vi avanza dimezzate le dosi.
  • uno strato di crema frangipane al pistacchio che potete sostituire con polvere di frutta secca che più vi piace: mandorle, nocciole o farina di cocco.
  • uno strato di pralinato al pistacchio e qui vi consiglio di dare un’occhiata ai contenuti in evidenza su instagram dove trovate qualche video sulla realizzazione del pralinato.
  • un cuore di gelée alle fragole realizzato con l’utilizzo di uno stampo semisfere in silicone che trovate in qualsiasi negozio specializzato oppure on line, vi lascio il link nelle note della ricetta.
  • una ganache montata al pistacchio, per questa preparazione vi consiglio la pasta di pistacchio pura e non la crema spalmabile che è ricca di zuccheri e altri ingredienti, anche qui vi lascio le info nelle note della ricetta.

Sul mio profilo instagram, nella sezione dedicata ai Reel,  ho realizzato un video con i principali passaggi, qui il link per visionarlo e ricordatevi di taggarmi sarò felice di condividere le vostre preparazioni, un abbraccio!

tartellette fragole e pistacchio

Print Recipe
TARTELLETTE FRAGOLE E PISTACCHIO
Ricetta per 6 tartellette del diametro di 7/8 cm composte da: un guscio di frolla, crema frangipane al pistacchio, pralinè al pistacchio, un cuore di gelée alle fragole e ganache montata al pistacchio.
tartellette fragole e pistacchio
Tempo di preparazione 60 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Tempo Passivo una notte
Porzioni
tartellette
Ingredienti
per la ganache montata al pistacchio (da preparare il giorno prima)
per la gelée alle fragole
per il pralinè al pistacchio
per il frangipane al pistacchio
per la decorazione
Tempo di preparazione 60 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Tempo Passivo una notte
Porzioni
tartellette
Ingredienti
per la ganache montata al pistacchio (da preparare il giorno prima)
per la gelée alle fragole
per il pralinè al pistacchio
per il frangipane al pistacchio
per la decorazione
tartellette fragole e pistacchio
Istruzioni
per la ganache montata al pistacchio (da preparare il giorno prima)
  1. Fate sciogliere il cioccolato al microonde. Inziate con 1 minuto a 650W, prolungate di 30 secondi se non si è del tutto sciolto.
  2. In un pentolino portate a ebollizione la panna (40 g) con il glucosio.
  3. Aggiungete al cioccolato fuso la pasta di pistacchio e versate, poco alla volta, la panna calda, partendo dal centro, con una spatola, per emulsionare bene.
  4. Aggiungere la restante panna fredda e emulsionate il tutto con un frullatore a immersione. Se non ce l'avete fatelo con la spatola.
  5. Filmate con pellicola a contatto e conservate in firgo per tutta la notte.
per la gelée alle fragole
  1. Reidratate la gelatina in acqua fredda per 10 minuti. L'acqua dovrà essere 5 volte il peso della gelatina.
  2. Io ho utilizzato la purea di fragole ma se non ce l'avete potete realizzarla mettendo una padella le fragole, tagliate a pezzetti con lo zucchero, qualche goccia di succo di limone e cuocere fino a quando i frutti inizieranno a spappolarsi creando una sorta di composta. Versate la composta in una caraffa o nel boccale del frullatore a immersione, aggiungete la gelatina strizzata e mixate fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo. Se utilizzate la purea basterà scaldarla, senza superare i 40°, aggiungere lo zucchero e poi la gelatina sciolta leggermente al microonde.
  3. Riempite uno stampo in silicone semisfere di 5 cm, riempiendole quasi fino all'orlo e congelate per almeno 4 ore.
per il pralinè al pistacchio
  1. Fate tostare i pistacchi a 160° per 15 minuti.
  2. Mettete lo zucchero in un pentolino e realizzate un caramello a secco. Versate i pistacchi tostati e mescolate bene per avvolgerli nel caramello.
  3. Versate il tutto su tappetino o foglio di carta da forno e lasciate raffreddare.
  4. Quando i pistacchi caramellati saranno completamente freddi, tagliateli a pezzi e metteteli nel frullatore o tritatutto.
  5. Cominciate a mixare: inzialmente si formerà una polvere poi, a poco a poco, quando l'olio uscirà, si formerà una pasta cremosa e omogenea. Potrebbero essere necessari dai 5 ai 10 minuti a seconda della potenza del robot. Mettete da parte.
per il frangipane al pistacchio
  1. Con una spatola, lavorare il burro ammorbidito con lo zucchero, aggiungete la polvere di pistacchio, l'uovo leggermente sbattuto e infine la farina. Mettete in frigorifero a riposare.
Montaggio delle tartellette
  1. Preriscaldate il forno a 170° in funzione statico.
  2. Cuocete i vostri gusci di frolla come da ricetta per i primi 15 minuti a 170°. Mi raccomando se usate gli anelli fateli raffreddare bene prima di infornarli altrimenti i bordi cadranno.
  3. Fate raffreddare e distribuite su ogni tartelletta una strato di crema frangipane, fate attenzione a non riempire fino all'orlo perché la crema in cottura tenderà a crescere. (vedi video Reel)
  4. Aggiungete qualche pistacchio spezzettato e cuocete a 170° per altri 15/20 minuti circa. La crema frangipane dovrà risultare bella dorata.
  5. Fate raffreddare completamente e aggiungete, aiutandovi con un sac a poche, il pralinato al pistacchio.
  6. Riprendete la vostra ganache al pistacchio e montatela fino a quando otterrete una crema omogenea e sostenuta, poi trasferitela in un sac a poche con becuccio liscio di 20 mm.
  7. Prendete dal freezer la vostre sfere di gelée e ponetele al centro di ogni tartelletta.
  8. Coprite con la crema gaanche montata formando una cupoletta, decorate con pistacchi e fragole fresche.
Recipe Notes

Cliccando QUI potrete accedere alla mia pagina Amazon dove troverete alcuni consigli sui materiali e prodotti utilizzati.

tartellette fragole e pistacchio

tartellette fragole e pistacchio

tartellette fragole e pistacchio

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.