Crostate/Tart

Tarte Primavera (Crostata alle fragole)

Se dovessi scegliere un dolce da abbinare alla primavera sceglierei proprio questa crostata alle fragole dalla forma particolare, ricca di fragole succose.

La Tarte Primavera è composta da un guscio di frolla sablée, uno strato di confettura di fragole, della granella di pistacchi, un biscuit, fragole fresche e una golosa crema chantilly al mascarpone.

Un dolce che riscuoterà un incredibile successo sia per la presentazione originale che per la sua deliziosa freschezza e bontà.

Per la realizzazione del guscio vi consiglio di visionare il video sul mio profilo instagram.

Tarte Primavera
Print Recipe
Un guscio di frolla sablée dalla forma particolare, farcito con confettura di fragole, granella di pistacchi, biscuit, fragole e crema chantilly al mascarpone.
Porzioni Tempo di preparazione
6 persone 45 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
6 persone 45 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Tarte Primavera
Print Recipe
Un guscio di frolla sablée dalla forma particolare, farcito con confettura di fragole, granella di pistacchi, biscuit, fragole e crema chantilly al mascarpone.
Porzioni Tempo di preparazione
6 persone 45 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
6 persone 45 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Ingredienti
per il guscio di frolla sablée
per la chantilly al mascarpone
per il biscuit
per il ripieno
per la decorazione
Porzioni: persone
Istruzioni
per il guscio di frolla sablèe
  1. Nella ciotola della planetaria versate la farina, il sale e il burro a tocchetti.
  2. Lavorare il composto, utilizzando il gancio a foglia o scudo, fino a ottenere un composto sabbiato.
  3. Aggiungete lo zucchero a velo, le uova e lavorate giusto il tempo necessario che servirà per fare amalgamare tutti gli ingredienti.
  4. Mettete l'impasto tra due fogli di carta forno, stendetelo leggermente e fate riposare in frigorifero per almeno 2 ore.
  5. Trascorso il tempo di riposo, stendete la pasta allo spessore di 3/4 mm e con l'aiuto di un anello del diametro di 18 cm ricavate un cerchio.
  6. Prendete uno stampo da budino 22 x 22 x 12 cm (vedi note), capovolgetelo e fate aderire il vostro cerchio di frolla. Se lo stampo è antiaderente non servirà imburrarlo.
  7. Ora è molto importante metterlo in frigo almeno qualche ora, meglio se tutta la notte.
  8. Infornate il guscio bene freddo a 180° per 10 minuti e fate raffreddare.
  9. Sformate delicatamente, spennellate sia l'interno che l'esterno del guscio con la miscela di tuorlo e latte, fate aderire la granella di pistacchi all'esterno del guscio e infornate nuovamente per altri 10 minuti. Dovrà risultare bello dorato.
per la chantilly al mascarpone
  1. Fate reidratare la gelatina per 10 minuti.
  2. Riscaldate in un pentolino la panna con lo zucchero.
  3. Quando lo zucchero si sarà sciolto togliete la panna dal fuoco e aggiungete la gelatina mescolando con una frusta a mano.
  4. Fate leggermente raffreddare, aggiungete la vaniglia e il mascarpone, dopodiché emulsionate con un frullatore ad immersione e fate riposare in frigo, coperto con pellicola a contatto, per 6/8 ore.
  5. Montate in planetaria con la frusta, fate attenzione a non montare troppo, e mettete la chantilly in una sac à poche.
per il biscuit
  1. Montate gli albumi a neve ben ferma con lo zucchero, lo capirete quando alzando la frusta si formerà un becco.
  2. A questo punto unite, con movimenti dal basso verso l'alto, i tuorli, leggermente sbattuti, e quando saranno amalgamati agli albumi aggiungete la farina, poco alla volta, ben setacciata.
  3. Versate l'impasto su una teglia 27x37 ricoperta con carta forno oppure su un tappetino in silicone adatto per questo tipo di preparazione (vedi note).
  4. Stendete delicatamente livellando con una spatola e cuocete in forno statico a 200° per circa 8 minuti o fino a leggera doratura.
  5. Fate intiepidire, coprite con pellicola e fate raffreddare completamente, poi con un anello di circa 11 cm ricavate un cerchio.
Composizione del dolce
  1. Mondate e tagliate le fragole a tocchetti, aggiungete del succo di limone o del rhum e zuccherate a piacimento. Lasciatele riposare fino a quando si sarà formato un bel succo.
  2. Stendete uno strato a piacimento di confettura, aggiungete della granella di pistacchi e posizionate al centro il biscuit.
  3. Bagnate il biscuit con il succo delle fragole e aggiungete le fragole.
  4. Riempite con la crema chantilly seguendo il disegno dello stampo (vedi video Reel) decorate con fragole, granella di pistacchi e meringhette.
Recipe Notes

La quantità per il biscuit, rispetto a quello che utilizzerete, sono maggiori, potete realizzare due strati oppure utilizzare il rimanente per altre preparazioni, ad esempio dei fondi per dei bicchierini con fragole e panna.

Per lo stampo da budino clicca QUI.

Per il tappetino in silicone clicca QUI.

 

 

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.